Condizioni generali di contratto

Le presenti condizioni sono valide esclusivamente per gli ordini processati da Vivatis Pharma Italia S.r.l.

I. Accettazione

Le presenti condizioni generali di vendita, così come eventuali condizioni particolari, costituiscono parte integrante ed essenziale di tutti i contratti di vendita conclusi da VIVATIS PHARMA ITALIA SRL (di seguito indicata anche solo VIVATIS), qualsiasi sia la forma con la quale gli stessi vengono stipulati (lettera, telex, telefax, via telematica, telefono ecc. ecc.).

Dette condizioni generali devono intendersi accettate dagli acquirenti anche se diverse rispetto alle loro condizioni generali o particolari di acquisto. Gli ordini si considerano accettati e la vendita si intende perfezionata al momento e nel luogo in cui VIVATIS comunica la sua accettazione con uno dei predetti mezzi di comunicazione.

Ove non sia richiesta preventiva accettazione, come nel caso dei c.d. ordini aperti, la vendita si intende perfezionata al momento e nel luogo in cui VIVATIS riceve l'ordine, qualsiasi sia il sito (stabilimento, deposito ecc.) presso il quale VIVATIS procede all'esecuzione. In tal caso la fattura emessa da VIVATIS farà fede dei termini della vendita.

Le presenti condizioni generali rimangono valide ed efficaci salvo espresse diverse pattuizioni scritte tra VIVATIS e l'acquirente.

II. Luogo e modalità di resa

Salvo diverso accordo tra VIVATIS e l'acquirente, da indicarsi specificatamente anche nella fattura, la resa del prodotto sarà franco destino; se non diversamente indicato per iscritto, la condizione sarà CIP (Trasporto e assicurazione pagati fino a luogo di destinazione convenuto).

III. Termini di consegna

I termini di consegna riportati nell'ordine o nella fattura sono da intendersi a titolo indicativo e non perentorio; pertanto un eventuale ritardo nella consegna dell'ordine non potrà costituire motivo di annullamento dell'ordine stesso da parte dell'acquirente e non darà diritto a quest'ultimo di richiedere alcun risarcimento e/o indennizzo di sorta.

Nel caso non sia possibile eseguire l'ordine per caso fortuito o per causa di forza maggiore si applicheranno le norme di cui all'Art. 1218 e segg. del C.C. fermo restando che VIVATIS offrirà la sua cooperazione per attenuare gli effetti conseguenti alla intervenuta impossibilità della prestazione.

Sarà in facoltà di VIVATIS comunicare la risoluzione di diritto del contratto nel caso in cui l'acquirente non provveda al ritiro della merce entro 30 (trenta) giorni successivi alla data pattuita per la consegna. In ogni caso VIVATIS avrà diritto di richiedere il risarcimento dei danni.

IV. Qualità - Imballo - Peso

VIVATIS garantisce che la merce consegnata è di qualità rispondente alle caratteristiche indicate nelle schede tecniche del prodotto, esente da vizi o difetti che la rendano inidonea all'uso per la quale essa è fabbricata e a cui è normalmente destinata (quale esso risulta dalle specifiche tecniche VIVATIS) o che ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore, salvo che sia stata ordinata di particolare qualità (particolari caratteristiche) e che VIVATIS abbia accettato la fornitura per espressa richiesta dell'acquirente.

In ogni caso VIVATIS non assume alcuna responsabilità per quanto possa verificarsi in conseguenza dell'utilizzo di tali prodotti.
VIVATIS non effettua vendite su campione o su tipo campione. I campioni forniti da VIVATIS o richiesti dall'acquirente non comportano per VIVATIS garanzie qualitative.

Il peso è garantito alla consegna, fatto salvo per i cali naturali che possono riguardare specifici prodotti e per eventuali tolleranze degli strumenti di pesatura. In ogni caso si concorda pattiziamente una tolleranza pari al 5% (cinque per cento) del peso.

E' espresso onore di parte acquirente di controllare la merce entro 5 (cinque) giorni dalla consegna per segnalare eventuali vizi o difetti VIVATIS non assume alcuna responsabilità sul mantenimento delle caratteristiche qualitative del prodotto fornito qualora o stesso sia stato manipolato e/o trasformato dall'acquirente.

In caso di rivendita del prodotto, l'acquirente non potrà alterare e/o modificare l'imballaggio originale pena la decadenza da qualsiasi garanzia sul prodotto fornito.

V. Reclami

L'acquirente, in mancanza della denunzia di cui sopra, entro i termini indicati, decadrà dal diritto alla garanzia..

La responabilità di VIVATIS è limitata ai casi in cui venisse accertata una difformità del prodotto consegnato rispetto a quanto previsto al punto 4). In caso di accertata difformità, a pena di decadenza l'acquirente dovrà darne immediata comunicazione a VIVATIS denunciando, a mezzo raccomandata entro 5 (cinque) giorni dal ricevimento della merce, i vizi di non conformità alle caratteristiche tecniche indicate da VIVATIS.

In caso di reclamo, l'acquirente dovrà mettere a disposizione la merce ritenuta difettosa per i 15 (quindici) giorni successivi al reclamo per permettere una verifica in contraddittorio da parte di VIVATIS e la mancata messa a disposizione della merce comporterà la decadenza da ogni garanzia. In caso di fondatezza del reclamo VIVATIS provvederà a sostituire a proprie spese il prodotto (o parte di esso) risultato difettoso ovvero a rifonderne il prezzo qualora non fosse in grado di sostituirlo tempestivamente.

Nessuna richiesta di risarcimento per danni diretti e/o indiretti potrà in ogni caso essere avanzata dall'acquirente nei confronti di VIVATIS anche in caso di fondatezza del reclamo.

L'insorgere di un reclamo non darà titolo all'acquirente per risolvere unilaterelmente il contratto nè di sospendere od omettere in tutto e/o in parte il pagamento del prodotto.

VI. Prezzi - Pagamenti

I prezzi di vendita dei prodotti VIVATIS sono quelli risultanti ed indicati in sede di conferma d'ordine e/o fattura.

Le modalità ed i tempi di pagamento sono quelli pattuiti in ciascun contratto di vendita e riportati nella fattura emessa da VIVATIS.
In difetto di pattuizioni sui tempi di pagamento, l'acquirente è tenuto a pagare il prezzo della merce al momento della consegna.
Potranno ricevere i pagamenti per conto di VIVATIS solo coloro che sono muniti di specifico mandato.

VII. Mancato o ritardato pagamento

In caso di mancato o ritardato pagamento anche parziale, rispetto alla scadenza pattuita ed indicata in fattura verranno applicate le norme di cui al D.Lgs. 09.10.2002 n. 231. Più in particolare si applicheranno, per quanto attiene la decorrenza degli interessi ed il saggio degli stessi, gli Artt. 4. e 5. del citato D.Lgs.

In caso di ritardato pagamento alle scadenze convenute, matureranno a favore della società venditrice gli interessi di mora nella misura prevista dal D.Lgs. 09.10.2002 n. 231; tuttavia, l'obbligo della corresponsione di detti interessi verrà meno in mancanza di richiesta scritta della società venditrice anteriore rispetto al tardivo pagamento.

In caso di mancato o ritardato pagamento sarà in facoltà di VIVATIS di sospendere le forniture in corso anche se in precendenza accettate.

VIII. Privacy

In osservanza delle norme previste dalla L. 675/96 sulla tutela dei dati personali, i dati raccolti relativi all'acquirente verranno utilizzati da VIVATIS esclusivamente per fini commerciali ed amministrativi e gli stessi potranno essere cancellati in qualsiasi momento a richiesta dell'acquirente.

IX. Foro Competente

Qualsiasi divergenza dovesse insorgere in ordine alla interpretazione, validità ed applicabilità delle presenti condizioni generali di vendita sarà di esclusiva competenza del Foro di Busto Arsizio (VA) con esclusione di qualsiasi altro foro.